Escursioni medio-corte

Percorso 1): Breve passeggiata (mezz’ora circa), tutta in piano con arrivo in un prato. Percorso 2): Passeggiata su strada asfaltata che costeggia un piccolo ruscello fino a Col di Nava (Forte Centrale, parco giochi, alcuni negozietti per l’acquisto di “ricordini”). Il ritorno può essere effettuato anche sulla provinciale, compiendo così un anello. Il Forte Centrale è visitabile. Percorrenza 1 ora circa. Percorso 3): Gita a S. Bernardo d’Arno. Dopo un’ora scarsa di cammino si arriva in una zona con un grande prato e area pic-nic ideale per il pranzo al sacco o per grigliate. il luogo è raggiungibile anche in auto. Da qui è possibile proseguire su un sentiero costeggiando il crinale della collina e arrivare al Forte Richermo (torrione di avvistamento, chiuso), scendendo il sentiero si apre in una strada sterrata e da qui si raggiunge il Forte Centrale. Gita semplice ma di soddisfazione; ideale per trascorrere una giornata nei boschi. Tempo totale di cammino 3 ore circa. Percorso 4): Prima parte del percorso in concomitanza con la gita precedente. Si trascura la deviazione a destra per il Colle di S. Bernardo e si prosegue dritti per arrivare sulla sommità del Monte Ariolo. Gita semplice, ore di cammino 1 e mezza. Attenzione: non c’è acqua. Percorso 5): Primo tratto di strada asfaltata, all’altezza del km 2 si devia sulla destra in un largo sentiero pianeggiante in mezzo agli alberi che conduce all’altro torrione di avvistamento, chiuso (Forte Pozzanghi). Di qui si discende sul Col di Nava, per una gita piacevole, a parte il primo tratto di asfalto in salita, in mezzo a prati e boschi. Tempo di percorrenza 1 ora e mezza circa. Percorso 6): Si prosegue sulla strada asfaltata dell’itinerario precedente (eventualmente questo primo tratto di alcuni km si può fare con i mezzi). Sulla destra si individua la deviazione su strada sterrata per il piccolo Santuario della “Madonna dei Cancelli”. Lungo il percorso facendo una piccola deviazione si può visitare il Forte Montescio (di proprietà privata, quindi chiuso). Il luogo del Santuario è attrezzato per poter cusinare; è possibile raggiungerlo anche in macchina. Altra gita ideale per occupare la giornata intera, tempo di cammino effettivo, dalla deviazione in sterrato, 1 ora circa.